In merito all’art. 32 del D. Lgs. n. 33/2013 il Comune per i servizi erogati e in particolare per la Class action:
1) non ha ricevuto alcuna azione giudiziaria qualificabile quale class action dai titolari giuridicamente rilevanti ed omogenei al fine di ripristinare il corretto svolgimento della funzione o la corretta erogazione di un servizio pubblico;
2) non è stata emessa alcuna sentenza di definizione di giudizio qualificabile quale class action;
3) non sono state pertanto adottate misure in ottemperanza alle sentenze.

Date di modifica e pubblicazione

  • Ultima modifica : 28/05/2024
  • Prima pubblicazione : 25/03/2020
torna all'inizio del contenuto